Nudista all’Arco d’Augusto

Nudista all’Arco d’Augusto

Ieri nel tardo pomeriggio all'Arco d'Augusto un uomo deve aver trovato insopportabile la calura che imperversava. O forse avrà scambiato il centro di Rimini per il Lido di Dante (la "Bassona"). Sta di fatto che è apparso così, "nature", completamente nudo, tranne qualcosa ai piedi e una piccola borsetta a tracolla. Si è aggirato a lungo all'Arco d'Augusto, fra gli occhi sbarrati dei riminesi che si sono imbattuti in lui. Qualcuno si è sfregato gli occhi prima di realizzare: ma no, sto sognando! Invece era la pura, semplice e imprevista realtà.

COMMENTI

DISQUS: 0
close-link