Fondazione Carim: nel consiglio generale anche Roberto Mazzotti ex direttore di Iccrea Holding

Fondazione Carim: nel consiglio generale anche Roberto Mazzotti ex direttore di Iccrea Holding

Guarda guarda chi si rivede. Elisa Marchioni rientra in società dopo essere praticamente scomparsa dalla scena pubblica una volta terminata l'esperien

Guarda guarda chi si rivede. Elisa Marchioni rientra in società dopo essere praticamente scomparsa dalla scena pubblica una volta terminata l’esperienza di parlamentare Pd. Il sindaco Gnassi l’ha indicata nel Consiglio generale della Fondazione Carim. Gli altri designati sono Marco Ciavatta (dal presidente della Camera di Commercio), Natalino Valentini (dal vescovo), Linda Gemmani (individuata dal consiglio generale nella terna proposta da Unindustria Rimini), Gabriella Piccari (dalla terna proposta dalle associazioni degli artigiani), Giovanni Scarpa (dalla terna proposta dall’Ordine degli Avvocati) e, novità assoluta e di certo una competenza a livello bancario, Roberto Mazzotti (nella foto), dalla terna proposta dal sindaco di Bellaria Igea Marina. Mazzotti è da poco sceso da Iccrea Holding, dove è stato direttore generale dal 2008.
Il 31 marzo scorso l’assemblea dei soci della Fondazione aveva designato i primi sette componenti: Fabio Bonori, Alduino Di Angelo, Patrizia Farfaneti Ghetti, Fabio Maioli, Roberto Manzi, Antonio Polselli e Pierino Venturelli.
Il 27 aprile il Consiglio generale sarà chiamato all’approvazione del bilancio 2015. Successivamente sarà fissata la data per l’insediamento del nuovo Consiglio generale che fra i suoi componenti eleggerà presidente e vicepresidente.
“Il processo di rinnovo degli organi della Fondazione – commenta il presidente Massimo Pasquinelli – prosegue nel pieno rispetto di un iter partecipato e all’insegna del confronto costruttivo. Il nuovo Consiglio generale è formato da persone eccellenti, che fra poche settimane raccoglieranno il testimone per affrontare con impegno e passione un passaggio storico della Fondazione”.